Spedizione gratuita (UE)
12 mesi di garanzia
Garanzia di rimborso entro 30 giorni
Tage wie dieser …

Quelle giornate impresse sulla pellicola fotografica

Il #behindthescenes del fotoshooting per Laimer

Nell’aria di fine estate si respira la purezza della natura. Nuvole grigie si rincorrono sopra la mia testa. A tratti al rallentatore, altre volte velocissime, avvolgendo lo Sciliar in una cornice spettacolare, mentre il vento culla l’erba alta fino alle ginocchia dei prati dell’Alpe di Siusi. La fotografa Lisa Renner è intenta nell’immortalare l’attimo fuggente e, stringendo tra le mani la sua macchina fotografica, si china a terra… sui pantaloni le resta una macchia verde. Il suo obiettivo riprende una giovane donna dai lunghi capelli castani in abito giallo e un ragazzo dalla camicia bianca leggermente sbottonata che se ne sta seduto su una roccia. Entrambi sono a piedi nudi. Alle loro spalle la criniera fluente di tre cavalli. Ma chi sono? Che cosa fanno?

Oggi, nel bel mezzo dell’idillio dell’Alpe di Siusi, “Zett” Miss Südtirol 2018 Felicia Gamper e il modello Thomas Simoni prestano il loro volto alla nuova collezione di orologi in legno firmata Laimer!


#workworkwork

 

6 agosto 2019, ore 08:00: dal negozio Laimer di Lana partiamo per la montagna. Coloro che non sono ancora saliti in macchina verranno raccolti lungo la strada. La crew odierna ha ricevuto l’autorizzazione di arrivare con l’automobile fino all’Alpe di Siusi. “È fondamentale che il set fotografico sia facilmente raggiungibile con l’auto, così da poter trasportare tutta l’attrezzatura. È necessario richiedere il permesso di transito e il consenso dei contadini per fotografare i rispettivi masi e i pascoli”, mi spiega Veronika qualche minuto dopo, mentre i due fotomodelli si infilano nei costumi di scena. “Il primo passo è scegliere il modello maschile adatto, valutando le proposte delle agenzie di moda. Il partner maschile deve essere compatibile con la miss in carica. Dopo di che valutiamo quale sia il luogo ideale per le riprese all’aperto. Cerchiamo sempre un posto che permetta di sfruttare più set fotografici in uno. Naturalmente dobbiamo anche selezionare gli orologi che vogliamo fotografare. Inoltre occorre trovare un appuntamento che vada bene per tutte le persone coinvolte… e bisogna pensare anche ai pasti per l’intera troupe. Gli aspetti da considerare sono davvero moltissimi! Ormai questo meccanismo complicato si ripete una volta all’anno.” Per quanta energia richieda una tale organizzazione, alcune scelte risultano piuttosto semplici: quella del fotografo giusto, ad esempio! “Lisa è un’amica di vecchia data e la nostra fotografa preferita in assoluto. Come noi, anche lei viene dalla Val d’Ultimo. Ha uno stile molto particolare che troviamo semplicemente fantastico e che combacia perfettamente con quello di Laimer!”

Il caso vuole che anche Felicia Gamper sia cresciuta in Val d’Ultimo: sarà lei il nuovo volto per la campagna pubblicitaria di Laimer del 2019. Con così tanta sinergia conterranea il risultato non può che essere esplosivo!!! :-) E la giornata davanti e dietro alla macchina fotografica scorre davvero carica di emozioni: indossare gli abiti di scena, catturare la luce giusta, cambiare set, fotografare, cercare nuove ambientazioni e… repeat! Il solo osservare tutto questo mi basta per restare senza fiato! La stessa Veronika è indaffarata a documentare con il suo smartphone il prima, il durante e il dopo fotoshooting per i follower di Instagram e Facebook. “Devo stare molto attenta a cogliere tutti i momenti salienti”, scherza la titolare. In fondo Facebook e Instagram rappresentano due canali importantissimi per l’azienda di giovani imprenditori.

 #lampidiluce

Questo è già il quarto servizio fotografico in grande stile per Laimer. Nonostante i ritmi serrati e i continui cambiamenti di location e di abiti, che mettono alla prova sia la fotografa che i modelli, sul set abbonda il buon umore e si trova sempre qualche ritaglio di tempo per scambiare quattro chiacchiere, per scherzare o per scattare un selfie! “È davvero soddisfacente avere a disposizione delle fotografie di alta qualità dopo una così lunga fase di pianificazione… Ed è bello riuscire a trovare il tempo di ridere e di godersi questa giornata decisamente fuori dal comune”, racconta Veronika con un sorriso. Nel frattempo sul prato riecheggiano i click della macchina fotografica e si susseguono senza sosta i flash, mentre il cielo sopra di noi rumoreggia e lampeggia. Ma tra una nuvola e l’altra spunta sempre qualche raggio di sole. Le condizioni meteorologiche mutevoli (ma non solo quelle) permettono a Lisa Renner di ottenere scatti sensazionali e molto diversi tra di loro. Le fotografie realizzate in giornate come queste sono estremamente preziose per Laimer, non solo perché possono essere utilizzate per molti canali, per i social media, per il sito web e per quelli delle aziende di commercio elettronico, come ad esempio Amazon o Avocado Store, per i poster di grandi dimensioni dei circa 1.100 rivenditori sparsi per tutto il mondo, per i cataloghi e i flyer, per i banner fieristici e così via, ma anche perché da esse traspaiono tutta la passione e il tempo investito.


#nomakeup

Per il servizio fotografico Laimer non punta sul trucco, anzi, fa esattamente il contrario: “Le nostre modelle sono sempre quasi del tutto struccate. Per noi è fondamentale dimostrare che le persone sono più belle al naturale”, riassume Veronika alla fine di una lunga giornata trascorsa davanti (o nel suo caso dietro) l’obiettivo. E proprio con queste sue parole crea un ponte con gli orologi in legno di Laimer. Perché anche i suoi accessori da polso sono completamente naturali… oltre che di una bellezza autentica! :-)