Indossa la Natura

da materiali ecosostenibili, dotati di meccanismi pregiati

Gli orologi in legno LAiMER non sono solo un vero e proprio eye-catcher, ma rappresentano anche una dichiarazione d’amore per il nostro meraviglioso mondo e la sua conservazione. Il marchio di design italiano racchiude in sé la natura selvaggia, il desiderio di individualità, di libertà ed ambisce ad una bellezza senza tempo.


Scopri di più sui materiali che utilizziamo per i nostri accessori:

ARTE DEL LEGNO | ARTE DELLA PIETRA | MECCANISMI D’OROLOGERIA

ARTE DEL LEGNO

Ti stai chiedendo quali tipi di legno usiamo per i nostri prodotti o sei interessato ad uno in particolare? Sei nel posto giusto allora. :-)

Legno d'acero

L'acero è uno dei legni più nobili e pregiati; il legno chiaro è elastico, malleabile, flessibile ma allo stesso tempo duro. Gli anelli annuali del legno si riconoscono chiaramente e da ciò ne deriva una venatura più che unica.

Bagolaro

Il bagolaro è un albero che va dai dieci ai 25 metri di altezza caratterizzato da una chioma molto espansa. Questo tipo di legno duro ed elastico viene utilizzato da sempre per la produzione di vari articoli e le sue tonalità vanno dal marrone scuro al rossastro.

Legno di Zebrano

Lo Zebrano può raggiungere i 40 metri di altezza. L'anima del legno è marrone grigiastra, presenta venature opache alternate a striature marrone scuro che creano un motivo zebrato. Lo Zebrano è molto duro e resistente agli agenti atmosferici ma il legno rimane elastico.

Legno di quercia

Il legno di quercia è robusto e famoso per la sua resistenza. Il suo durame, caratterizzato da tonalità che variano fra giallo scuro e bruno, si contraddistingue dal colore dell'alburno. Le cerchie annuali risultano ben evidenti nel legno di quercia, conferendogli una venatura uniforme, caratterizzata da raggi molto sottili o larghi.

Legno di ulivo

Quest'albero tipicamente mediterraneo racchiude in sé diverse tonalità e fantasie. Lo spettro dei colori va dal giallo, marrone, verde, fino al rosso. Il legno ha un aspetto molto decorativo grazie proprio all'irregolare venatura che crea un gioco di chiari e scuri. La struttura si presenta sottile ed uniforme, ma al contempo anche molto consistente, dura e resistente alle intemperie.

Legno di rosa

Il così detto legno di rosa non ha nulla a che fare con le rose o con i rosai. Il suo nome deriva dal profumo di rosa che sprigiona il legno di questo albero a foglie caduche alto 10 metri appena tagliato. È un legno molto duro, compatto e massiccio. Una sua particolarità è lo spettro di colori straordinario del legno: marrone chiaro, giallognolo e rosa.

Legno d'ebano

L'ebano è uno dei tipi di legno più belli e preziosi al mondo. Il durame che va dal grigio scuro al nero si differenzia sostanzialmente dall’alburno giallo-grigio. La struttura è uniforme e sottile, allo stesso tempo dura, pesante e resistente alle intemperie.

Legno di melo

L'anima del legno di melo presenta tonalità del marrone tendenti al rossastro; l'albero raggiunge un'altezza che va dai 10 ai 15 metri. Gli alberi da frutta forniscono tipi di legno perfetti per le decorazioni e si classificano senza alcun dubbio tra i così detti legni pregiati.

Legno di barrique

Inizialmente, per la produzione del vino si utilizzavano botti di vari tipi di legno, ma con il passare del tempo i cantinieri scoprirono che solo le botti di legno di rovere e di castagno conferivano aromi adatti ai vini in esse conservati. Le barrique che utilizziamo per i nostri orologi sono in legno di rovere e in esse viene conservato il Cabernet Sauvignon Riserva DOC 2015 che fa parte della linea “Quintessenz” della cantina Kaltern di Caldaro.

Legno wengé

Il legno ha un alburno sottile, bianco grigiastro, che si distingue nettamente dal durame che va dal marrone chiaro al marrone scuro, scurendosi notevolmente ed assumendo un colore da marrone caffè a nero. È duro, pesante, elastico e resistente alle intemperie.

LEGNO DI SANDALO

Il legno di sandalo presenta delle fibre grossolane, sinuose ed incrociate. Questo legno inoltre è attraversato da canali resiniferi. Si dice che il dolce profumo del legno riscaldi e lenisca il nostro organismo. Grazie a legno di sandalo le persone nervose riusciranno più facilmente a "cadere" in un sonno profondo e godersi il riposo.

LEGNO LEADWOOD

Quest'albero fa parte delle piante più alte dell'Africa e può raggiungere un'altezza pari a 20 metri. Il colore del durame varia dal rossastro al marrone scuro, scurendosi con lo scorrere del tempo.

Legno di mango

Il legno di mango è un "derivato" dato dalla coltivazione della sua frutta: gli alberi da frutto infatti vengono coltivati in grandi piantagioni ed in seguito, dopo circa 15 anni vengono abbattuti. Il legno è duro ed ha un aspetto chiaro e fresco, è relativamente leggero e allo stesso tempo strutturato.

Legno teak

Il teak fa parte dei così detti legni pregiati che si contraddistinguono per le loro proprietà tecniche ma anche per colore, tonalità, struttura e venatura, considerate particolarmente belle. Il durame scuro color bruno dorato si scurisce a causa dell'esposizione all'aria e solitamente presenta una venatura dritta e una struttura irregolare e grezza.

Legno di noce

Il pregiato legno di noce riflette tonalità del nero, fino a risultare marrone opaco e brillare addirittura di rossastro. È ricco di venature di larghezza diversa ed è molto duro, robusto, resistente e solido.

Legno di acacia

Rispetto ad altri tipi di legno, acacia è un legno relativamente pesante è quindi estremamente stabile e solido. Dalla siccità, al freddo e all'umidità, il legno di acacia è familiare con condizioni climatiche variabili.

 

   

L'arte della pietra

Il legno non è l'unico materiale sostenibile che utilizziamo per i nostri orologi. Lavoriamo anche moltissime pietre per i nostri quadranti.
Queste pietre sono anch'esse degli elementi naturali ed è la venatura che variando rende ogni orologio qualcosa di particolare. Alterazioni del colore, venature chiare o scure o macchioline nella pietra non rappresentano quindi un motivo di reclamo. Ciascun orologio è unico e diverso proprio come chi lo indossa!

Marmo bianco

Il marmo è una di quelle pietre che si formano attraverso un processo metamorfico di pietre ricche di carbonato, calcare e dolomia. A causa di alcune condizioni, come un’elevata pressione ed una temperatura alta, la roccia sorgente si trasforma in minerale durante il suo processo di metamorfosi, mutando la sua struttura ed il suo aspetto. Il termine marmo deriva dall'antica parola greca mármamos che significa luccicare, risplendere, e si riferisce proprio alla superficie splendente di questa pietra.

MARMO NERO

Quando si pensa al marmo, solitamente ci affiora in mente il color bianco celestiale, la sua lucentezza e il suo carattere lussuoso, assieme alla tipica marmorizzazione. Eppure, questa pietra preziosa offre uno spettro di colori più ampio come ad esempio l’elegantissimo marmo nero. L’estrazione prevede lo stesso processo di metamorfosi come per il marmo bianco solo che in questo caso sono altre sostanze ad essere coinvolte. Il grado di oscurità dipende dai rispettivi strati di roccia della cava.

MARMO BIANCO DI LASA

Il marmo di Lasa è un tipo di marmo molto duro, consistente e resistente alle intemperie. Grazie alla sua grana fine è un marmo particolarmente nobile e pregiato. Il marmo di Lasa resiste al gelo, al cloro e al sale antigelo. L'eccellenze ed omogenea composizione dei cristalli nella pietra rende il marmo di Lasa impermeabile all'acqua.

ARDESIA

Il termine ardesia deriva dal linguaggio utilizzato dai minatori in età medioevale e si riferisce alla caratteristica di alcune pietre che sono solite frantumarsi in schegge quando vengono lavorate o pressate. Si tratta di un tipo di costituzione tipico delle pietre metamorfiche. Il colore dell'ardesia varia in base alla sua composizione e dipende dai minerali contenuti al suo interno. Varia dal grigio al nero, fino al verde.

GIADA

Questa pietra dovrebbe conferire saggezza e pace interiore a chi la indossa. L'influenza che la pietra di Giada esercita sull'anima umana è davvero unica. È una pietra che da un lato trasmette al suo portatore gioia di vivere, felicità ed apertura mentale e d'altro canto lo aiuta a calmarsi e a rilassarsi interiormente.

OCCHIO DI TIGRE

Questo minerale è particolarmente popolare. Si narra che doni fortuna e prosperità a chi lo indossa. Secondo la cristalloterapia, questa pietra viene utilizzata per ottenere una visione chiara delle cose così come per combattere le false illusioni. In questo modo questa pietra nobile potrebbe essere d'aiuto nel momento in cui bisogna prendere delle decisioni. Inoltre si può ricorrere all'occhio di tigre come pietra protettiva per trovare un equilibrio interno o per scaricare a terra le energie negative. Può infine aiutare a credere di più in sé stessi ed essere più coraggiosi.

CALCITE

La pietra della speranza. Si dice che sia in grado di trasmettere fiducia in sé stessi ed energia vitale a chi la indossa. La calcite favorisce lo sviluppo spirituale e trasmette creatività rafforzando inoltre la memoria. Come conseguenza agli effetti benefici che questa pietra ha sulla mente, se la indossi, sarai più sicuro di te ed acquisterai maggiore perseveranza oltre che energie.

OSSIDIANA

Si pensa che questa pietra sia in grado di dare al suo portatore la forza necessaria per scacciare via le paure, per liberarsi dagli impedimenti e per superare shock, ansie e traumi. La pietra di ossidiana aiuta ad affrontare le brutte esperienze del proprio passato superando i dispiaceri legati ad esse.

MAGNESITE

Si dice che conferisca pace e tranquillità a chi la indossa. La magnesite allevia lo stress e diminuisce la comparsa di crampi. Inoltre questa pietra aiuta ad evitare di reagire impulsivamente scacciando il malumore.

CRISOCOLLA

La crisocolla, nota anche come silicato di rame, è una pietra molto popolare poiché si crede che sia la pietra del nuovo inizio. La crisocolla conferirebbe forza al suo portatore, guarendogli l'anima. Contiene rame che sarebbe in grado di calmare i nostri nervi. Si dice che sia in grado di alleviare le infezioni nell'organismo così come rinforzare il fegato, favorire la digestione e la circolazione del sangue e sconfiggere crampi.

MADREPERLA

Lo strato lamelloso più interno della conchiglia delle ostriche e di alcuni molluschi viene chiamato madreperla. È costituito dalla stessa sostanza delle perle preziose e può considerarsi un miracolo della natura. La madreperla ha la capacità di riflettere la luce che la attraversa in diversi colori. La sua speciale lucentezza, il candido bagliore così come i suoi colori, non sono altro che frutto dei suoi diversi strati della conchiglia. Ci sono dunque vari colori di madreperla.

GRANITO

Il granito si forma a causa della solidificazione del magma all'interno della crosta terrestre, generalmente ad una profondità superiore a 2 km dalla superficie terrestre. Le due caratteristiche più famose di questa pietra naturale sono la sua durezza e il suo peso elevato. Il granito non è ignifugo.

MECCANISMI D'OROLOGERIA

I nostri orologi vengono equipaggiati principalmente con meccanismi Miyota e Seiko ma anche con meccanismi svizzeri. Ti interessa sapere esattamente quali? Per scoprirlo ti basterà scorrere qui sotto!

MIYOTA 2035

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4 x8"
Spessore: 3,15 mm
Durata della batteria di 3 anni

Scheda Dati

miyota 2115

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 10 1/2"'
Spessore: 4,15 mm
Durata della batteria di 3 anni
Shock Detection

Scheda Dati

miyota 8S25

Orologio automatico.

Dimensioni: 11 1/2"
Spessore: 5,67 mm
Movimento di tipo scheletrico

Scheda Dati

miyota 8N24

Orologio automatico.

Dimensioni: 11 1/2"
Spessore: 5,55 mm
Movimento di tipo scheletrico

Scheda Dati

miyota gl 10

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4 x8"
Spessore: 2,28 mm
Durata della batteria di 5 anni

Scheda Dati

Miyota GL 20

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4 x8"
Spessore: 2,71 mm
Durata della batteria di 3 anni
Shock Detection

Scheda Dati

SEIKO VK 64

Cronografo con movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4 x8''
Spessore: 2,28 mm

Scheda Dati

RONDA 505

Movimento svizzero al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 10 1/2'''
Spessore: 3,00 mm
Durata della batteria di 3 anni
Indicazione della data

Scheda Dati

Miyota 8205

Orologio automatico.

Dimensioni:11 1/2'''
Spessore: 5,67 mm
Indicazione della data

Scheda Dati

Miyota 6P24

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 10 1/2'''
Spessore: 3,45 mm
Durata della batteria di 3 anni
Fasi lunari

Scheda Dati

SEIKO VJ21

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4'''
Spessore: 2,28 mm
Durata della batteria di 3 anni


Scheda Dati

Miyota JP25

Cronografo con movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 12 1/2'''
Spessore: 4,3 mm
Durata della batteria di 2 anni

Scheda Dati

Miyota JS20

Cronografo con movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 12 1/2'''
Spessore: 4,18 mm
Durata della batteria di 2 anni

Scheda Dati

Seagull automatico

Orologio automatico.

Dimensioni:11 1/2''
Spessore: 3,91 mm
Movimento Seagull


Scheda Dati

Miyota GL 30

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensiono: 6 3/4x'''
Spessore: 2,28 mm
Durata della batteria di 3 anni

Scheda Dati

Miyota 1L40

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4x8'''
Spessore: 2,93 mm
Durata della batteria di 3 anni

Scheda Dati

Epson VR4G (Solar)

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 13 1/2’’’
Spessore: 4.52mm

Scheda Dati

PTS JHLS32

Orologio automatico.

Dimensioni: 11 1/2''
Spesso: 3,91 mm
PTS Movimento

Scheda Dati

Miyota 2350

Batteriebetriebenes Quarz Uhrwerk.

Größe: 11 1/2''
Höhe: 4,15 mm
3 Jahre Batterielaufzeit
Datumsanzeige
Shock Detection

Scheda Dati

MIYOTA GM 10

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 10 1/2"
Spessore: 2,71 mm
Durata della batteria di 3 anni
Indicazione della data
Shock Detection

Scheda Dati

SEIKO VJ 20

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4 x8"
Spessore: 2,28 mm
Batteria: 636

Scheda Dati

MIYOTA 2025

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4''
Spessore: 3,15 mm
Durata della batteria di 3 anni

Scheda Dati

Miyota 1L45

Movimento al quarzo alimentato a batteria.

Dimensioni: 6 3/4'''
Spessore: 2,93 mm
Durata della batteria di 3 anni

Scheda Dati